HOME





Psicologa e psicoterapeuta, ipnositerapista e grafoanalista (Ordine Psicologi Lombardia). Impegnata nell'ambito della tutela minorile:  minori allontanati dalle famiglie di origine, maltrattamento e abuso, affido e adozione. Collaborazioni con il Tribunale dei Minori di Milano e con il Tribunale di Monza. Articoli su riviste di psicologia (Babele, Infanzia, Psicologia Contemporanea).                                                                       

Libri:  "Noi abbiamo un sogno", da cui è stato tratto il filmato "La nostra specie", con la regia di Lamberto Carrozzi: reperibile su you tube; diventato "Nosotros tenemos un sueno" nell'edizione spagnola uscita in Messico; "Indirezione contraria”;"Tra cuccioli ci si intende";"Sulla cattiva strada". 
Tutto nella sezione LIBRI.                                      

 


Promotrice di un documento, sottoscritto ad oggi da oltre 650 colleghi psicologi, sulle valenze antieducative della frequentazione dei bambini a spettacoli che impiegano in modo non rispettoso gli animali: riportato nella sezione DOCUMENTO PSICOLOGI.  
Autrice di una ricerca svolta sulla presenza dei piccoli animali nelle carceri della Lombardia: consultabile nella sezione RICERCHE 
 Dal 2003 componente del Consiglio Direttivo del Movimento Antispecista (www.movimentoantispecista.org). 

10 commenti:

  1. piacere di leggerti, Annamaria. Giovanni :)

    RispondiElimina
  2. ce n'è di strada da percorrere ... lunga ed in salita !
    il mio sogno (uno dei tanti) è l'introduzione del menu vegetariano almeno una volta al mese nelle scuole, ospedali, caserme.
    Per uscire dal pensiero unico!
    saluti rigorosamente vegetariani e antispecisti
    Stefano Bernardi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti le iniziative possibili sono infinite: ne partisse qualcuna. l'immobilismo della classe politica è esiziale anche in materia di animali. ciao Stefano

      Elimina
  3. Ho finito di leggere "Sulla cattiva strada"
    ogni giorno affrontiamo un mondo pieno di atrocità, violenze e soprusi nei confronti degli animali..e abbiamo costante bisogno di buone notizie, per trovare nuove energie e nuovi stimoli a continuare nel nostro
    impegno per un cambiamento.
    Il suo libro è buono, pieno di speranza
    Luigi

    RispondiElimina
  4. Grazie. E' un giudizio molto bello. Annamaria

    RispondiElimina
  5. Ciao Annamaria, sto svolgendo un progetto per l'università. Ho letto una tua dichiarazione riguardo l'influenza dello zoo sui bambini. Pensi che il circo abbia lo stesso effetto negativo? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa. Se vuoi, sotto la voce Documento Psicologi, trovi la dichiarazione sottoscritta da oltre 650 colleghi. Ovviamente ci sono dei distinguo da fare, perchè un bioparco non può certo essere messo alla stessa stregua della corrida. Esistono comunque alcune dinamiche che sono comuni, e che poi devono essere coniugate in termini di gravità. se posso esserti utile mi farà piacere. Buona giornata. Annamaria

      Elimina
  6. Complimenti per il tuo lavoro, la tua sensibilità ed il tuo impegno Annamaria, è un vero piacere averti conosciuta.

    RispondiElimina
  7. Grazie Cristina. E' un piacere anche per me!

    RispondiElimina